3 Allenatore: Cos’è la psicocinetica?

spallettialcampo3.jpg

L’allenatore di calcio non si deve solamente limitare a proporre le esercitazioni ma deve valutare come procedono le acquisizioni del gruppo e decidere se ripetere la seduta precedente o se aumentare il carico ed allargare gli obiettivi già precedentemente scritti.
Perciò il punto di osservazione dell’allenatore è di primaria importanza per ottenere risultati positivi nella pratica del lavoro psicocinetico.
Capire se il carico di lavoro è adeguato alle capacità del gruppo, se diminuirlo o aumentarlo
gradualmente, se porre obiettivi nuovi oltre quelli già posti, è compito esclusivo dell’allenatoreCONTINUA

Lascia il tuo commento se ti fa piacere

comments

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*