Pippo Inzaghi, così non va…

T è piaciuto? CondividiShare on LinkedIn0Tweet about this on TwitterEmail this to someoneShare on Facebook7

pippo inzaghiL’allenatore del Milan, non poteva partire peggio di così di come sta facendo. Il Milan di Pippo Inzaghi sta dimostrando grandi limiti sia nella fase di possesso palla, e soprattutto nella fase di non possesso.



Al di là dei gol presi, il cui si denota la debolezza del portiere del Milan, ho visto una squadra smarrita, persa, che non crede nel lavoro che sta facendo il suo allenatore.

Mi spiace per Pippo Inzaghi con cui ho giocato contro quando giocava in serie C1 nel Leffe calcio dove inizialmente faceva la riserva di Maffioletti e con cui ho scambiato diverse opinioni quando era in ritiro in Valle D’Aosta con la Juventus dell’allenatore Carlo Ancelotti e so anche quanto lui ci tiene a questo nuovo incarico, ma mi spiace dirlo, vedo che per lui si delinea all’orizzonte una strada molto in salita.

Oltre al fatto di aver ereditato una squadra in declino, anche la società non lo aiuta di certo. Diciamocela tutta, il Milan non ha i giocatori da Milan e se non interviene la società, dubito che Pippo possa farcela.

Il mio presentimento è quello che possa fare la fine di un certo Ciro Ferrara quando è diventato allenatore alla Juventus, ma io spero naturalmente di sbagliarmi, tu cosa ne pensi?

T è piaciuto? CondividiShare on LinkedIn0Tweet about this on TwitterEmail this to someoneShare on Facebook7

Lascia il tuo commento se ti fa piacere

comments

Un pensiero su “Pippo Inzaghi, così non va…”

  1. lillo(uefa B) ha detto:

    Sappiamo bene che ancora la squadra non e al completo Marco,e pur vero che il gioco latida,una squadra che non pressa,corre ecc,spero che Pippo riesca a dare quell’agonismo che manca a questo Milan,anche se da allenatore pretendo il massimo impegno anche nelle amichevoli ed in allenamento,e li che un allenatore dimostra di avere polso(vedi Benitez)che ha messo fuori Calleijon per scarso impegno in allenamento,detto questo,trovo ridicolo che le squadre italiane debbano cominciare il ritiro senza avere la squadra a disposizione(capisco per i nazionali)ma non possono farsi 2 mesi di vacanze,alla fine per loro giocarci e un privilegio,e anche 2 settimane bastano ed avanzano,non sono obbligati ad andarci giusto?Poi non parliamo degli acquisti,una volta in Italia eravamo i primi a chiudere trattative e mettere a disposizione del Mister la squadra completa,invece niente adesso,vedi Conte che ha cominciato senza avere neanche un giocatore nuovo dopo 2 mesi di trattative per Morata,e cosi non può andare,auguro ad Inzagli le migliori fortune,basta che arrivi dietro la Juventus,anche se la Roma quest’anno si e rinforzata veramente tanto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *