1 Ernesto Nani: METODO VARF MET

T è piaciuto? CondividiShare on LinkedIn0Tweet about this on TwitterEmail this to someoneShare on Facebook2

Ciao a tutti e complimenti per il tuo interessamento al lavoro di Mister Ernesto Nani, una persona, prima che un allenatore, straordinaria di una umiltà e disponibilità unica. Il Metodo VARF MET è il compimento di un lavoro svolto nei suoi 30 anni di allenatore professionista principalmente nel settore giovanile.

I risultati che ha ottenuto sono di rilievo nazionale e oggi ha deciso di svelare, senza nascondere nulla, a tutti quegli allenatori che vogliono crescere e migliorare tutti i suoi segreti che lo hanno portato a lavorare per 8 anni consecutivi nel settore giovanile del Brescia e 16 anni per in quello dell’Atalanta.

Per cui non parliamo di un allenatore che insegna calcio perchè lo ha letto nei libri, ma di un allenatore professionista che ha fatto della pratica sui campi di calcio il suo credo.

Il Club Allenatori Italiani per mezzo del nostro blog, è felice e lieto di collaborare con Ernesto Nani e di aiutarlo a divulgare la sua metodologia di allenamento innovativa. Tutti noi sappiamo che nessuno inventa nulla nel calcio, ma ovviamente si può innovare e l’innovazione nel metodo di allenare, che ha sviluppato Mister Ernesto, ci ha spinto a dar voce a queste sue idee e concetti pratici che lo hanno reso un allenatore migliore, nella speranza che tu possa raggiungere i suoi stessi traguardi e magari superarli.

VIDEO 1

VUOI VEDERE ANCHE GLI ALTRI VIDEO? C’E’ SEMPRE DA IMPARARE!
NON TI SEI ANCORA REGISTRATO ALLA PAGINA DEL MISTER?
CLICCA QUI

“Non è l’eta che hai che ti rende vecchio, ma lo diventi quando smetti di essere curioso”

T è piaciuto? CondividiShare on LinkedIn0Tweet about this on TwitterEmail this to someoneShare on Facebook2

8 Commenti

  1. Grazie Mister parole sante!!

  2. Ciao Mister,
    questo video dovrebbero vederlo i responsabili dei settori giovanili.
    Non vedo l’ora di vedere gli altri video

    Grazie per quello che fai per noi

  3. Ciao mister tanti allenatori dovrebbero prendere spunto da questo video , e se posso aggiungere un allenatore deve essere educatore ma girando su vari campi da gioco vedo delle cose oscene ,urli disumani rivolti a ragazzini , ragazzi che giocano spiccioli di partita e che escono dal campo a testa bassa non contenti , secondo il mio punto di vista se trascuriamo il lato umano non si va da nessuna parte ,e mi permetto di consigliare gli allenatori del settore giovanile scolastico di fare giocare e divertire tutti non facciamo selezione ciao a tutti

  4. maurizio pozzati
    a

    salve mister
    parole sante,purtroppo la grande parte degli allenatori pensano solo al risultato invece di crescere i ragazzi sul piano tecnico,sulla cordinazione e sul insegnare facendoli divertire

  5. sono istruttore scuola calcio cat esordienti e sono assolutamente convinto che allenando ragazzini di questa età bisogna inculcare ai genitori /nonni che non è importante la vittoria e il risultato ma la crescita in senso lato, a partire dal comportamento e dalle regole dettate all’inizio della stagione che sono per me prioritarie unite alla regola del non buttare mai via la palla ma giocarla sempre

  6. giuseppe molinaro
    a

    Certo Mister Nani io non smetterò mai di essere curioso, così non mi sentirò mai vecchio e non finirò mai di imparare cose nuove. Grazie
    Ottimo lavoro complimenti.
    Mister Giuseppe Molinaro

  7. Complimenti ! Santa verità

  8. Complimenti mister abbiamo molto da imparare da lei…un saluto speciale mister

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*