Stacca il biglietto per la tua palestra mentale con lo sport coaching!

livio sgarbi

Di Valentina Parente:
Ciao a tutti! Oggi vorrei condividere con voi una riflessione sul mental coaching che mi ha accompagnato per tutta l’estate: si parla tanto e spesso di allenamento mentale, ma che cosa s’intende davvero? E soprattutto durante i tuoi allenamenti, prima o dopo una gara, è prevista una vera routine di allenamento tutta dedicata a tirare a lucido la mente e sfruttare a pieno il suo potenziale?

Durante il periodo estivo, con ritmi più lenti rispetto agli abituali ho avuto la possibilità di godermi a pieno i grandi eventi sportivi e soprattutto di vedere con gli occhi e ascoltare con l’orecchio “clinico” del coach le dichiarazioni e le interviste dei campioni che hanno ottenuto risultati significativi sul campo. Continua a leggere Stacca il biglietto per la tua palestra mentale con lo sport coaching!

Tecnica: il palleggio

Ricordo oramai molto tempo fa quando ero bambino ed appartenevo al cosiddetto N.A.G.C., cioè i cosiddetti Nuclei di Addestramento per Giovani Calciatori che altro non erano che delle piccole scuole di calcio….che tutti gli allenamenti che l’allenatore mi faceva fare erano tutti concentrati sulla tecnica. Al campo Combi a Torino nella Juventus,  perchè  è qui che ho iniziato a tirare i miei primi calci su di un campo vero, la tecnica era come mangiare a merenda caffè latte e fette biscottate.




Ricordo con piacere i miei primi due allenatori : Pedrale e Sentimenti IV, i quali per circa 30 minuti ci facevano palleggiare con la palla.Dopo tutte quelle ore passate a palleggiare e tenere su la palla era diventato un giochetto da bimbetti. Continua a leggere Tecnica: il palleggio

L’allenatore Gasperini esonerato: lettera di un tifoso

allenatore di calcioCiao grande Gasp. , non riesco ad accettare il tuo esonero, sebbene sia stato deciso da quella persona che ha salvato il Grifo dall’oblio della serie C.

Non deve finire cosi…con un esonero. Sarebbe stato piu digeribile lasciarti andare in qualche squadrone perche è quello che meriti.

Credevo nel progetto “Gasperson” , come ci credevono tutti o quasi tutti. E’ stata una fitta al cuore avere scoperto che non ci sarai mercoledi con il Bologna e in tutte le successive partite. Continua a leggere L’allenatore Gasperini esonerato: lettera di un tifoso