Quali sono i compiti dell’allenatore di calcio in seconda

Puntata 3

Puntata 2 precedente: Le caratteristiche degli allenatori di calcio in seconda

Abbiamo visto come i compiti assegnati all’ allenatore di calcio in seconda siano di volta in volta diversi in funzione delle situazioni in cui si trova ad operare: tipo di società, tipo di squadra, tipo di allenatore e tipo di staff.

Generalmente, comunque, i compiti primari dell’ allenatore di calcio in seconda sono più o meno gli stessi ovunque e sono 4: Continua a leggere Quali sono i compiti dell’allenatore di calcio in seconda

L’importanza del riscaldamento pre allenamento nel calcio

Pur essendo tutti gli addetti ai lavori coscienti sull’importanza dell’ allenamento nel calcio del riscaldamento in preparazione della seduta d’allenamento o della gara, spesso le regole più basilari di questo vengono disattese.

Bisognerebbe trovare una mediazione che ci permetta di poter eseguire un utile riscaldamento senza entrare in conflitto con il lavoro dell’allenatore di calcio o fuori dalle tempistiche prefissate.

Cos’è il riscaldamento o warm up. Continua a leggere L’importanza del riscaldamento pre allenamento nel calcio

Le caratteristiche degli allenatori di calcio in seconda, di W.MAzzarri

Puntata n.2
Vai alla puntata precedente

In base a quanto sopra esposto risulta chiaro come l’elemento basilare per gli allenatori di calcio in seconda siano una preparazione profonda ed accurata e soprattutto, vista l’ampia varietà di sfaccettature, quanto mai ampia ed omnicomprensiva. Infatti come già anticipato, oltre alle conoscenze tecnico tattiche, un buon allenatore di calcio in seconda deve possedere buone conoscenze mediche utili per un discorso di preparazione atletica e di recupero post traumatico. Continua a leggere Le caratteristiche degli allenatori di calcio in seconda, di W.MAzzarri

L’allenatore di Calcio e la psicologia 1


Feliciano Di Blasi è il ‘braccio destro’ di Mauricio Pochettino, allenatore di calcio italo-argentino dell’R.C.D. Espanyol, squadra della Primera Division della Liga spagnola.

L’allenatore psicologo, che affianca l’allenatore tradizionale, è oramai una realtà del calcio da parecchi anni, si può risalire tranquillamente agli anni ottanta. Nel nostro Paese una squadra all’avanguardia per quanto concerne la psicologia applicata al calcio è stata il ‘Milan’, di questa società sportiva, Feliciano Di Blasi parla con molto rispetto. Ricordiamo che il dott. Di Blasi, prima di collaborare con il ‘Paris Saint Germain’ e da alcuni anni con l’R.C.D. Espanyol di Barcellona, ha lavorato in molte società calcistiche italiane. Continua a leggere L’allenatore di Calcio e la psicologia 1

Ruoli e compiti dell’allenatore in seconda di Walter Mazzarri

Ciao ecco in questo post un estratto della tesi di Walter Mazzari…Colgo anche l’occasione per salutarlo personalmente dato che abbiamo giocato insieme nella Torres nel 200?…non ricordo più…eh,eh,eh

Prima puntata

Tesi di fine studio del Corso Master per l’abilitazione ad allenatore professionista di 1ª Categoria.

Prima di enunciare i compiti ed il ruolo dell’allenatore  in seconda, è senza dubbio opportuno precisare come questi siano direttamente proporzionali ai “voleri” ed alle necessità dell’allenatore in prima, nonché al rapporto di fiducia che questi ha nei confronti  del proprio collaboratore. Infatti è sempre l’allenatore in prima che, in base ai propri intendimenti calcistici e di gestione della squadra, delinea gli ambiti ed i confini entro cui opererà il suo secondo. Continua a leggere Ruoli e compiti dell’allenatore in seconda di Walter Mazzarri

Quali sono le varie facce della propriocezione e che cosa è.

di Luca Squinzani allenatore Torino FC

Quanto parliamo di preparazione fisica e nello specifico di propriocezione normalmente ci riferiamo a tutte quelle esercitazioni che stimolano, appunto, il nostro sistema propriocettivo, in ambito di recupero e prevenzione infortuni. Prima di analizzare brevemente i vari aspetti ed utilizzi di questa in ambito calcistico – sportivo, definiamo in modo semplice quale sia il compito del nostro sistema propriocettivo.

Il sistema propriocettivo.. Continua a leggere Quali sono le varie facce della propriocezione e che cosa è.

Pillole: contrapposizione tattica 4-4-2>4-3-1-2

Andiamo ad analizzare la contrapposizione tattica del 4-4-2 al 4-3-1-2 . Partiamo dal presupposto che il 4-3-1-2 è un modulo abbastanza ostico da incontrare per una squadra che gioca col classico 4-4-2 in quando questo il modulo è disposto su 5 linee. Quattro difensori + un centrocampista davanti alla difesa + 2 mezzali + un trequartista + 2 punte. Continua a leggere Pillole: contrapposizione tattica 4-4-2>4-3-1-2